Borse di studio


 

Ai formandi collocati nelle prime diciotto posizioni della graduatoria verrà attribuita una borsa di studio di formazione dell’importo mensile di Euro 1072,00 lordo onnicomprensivo, per 12 mesi, di cui una quota del 30% come rimborso orario. L’erogazione della borsa di studio sarà sospesa in caso di assenze che comportino una presenza effettiva del formando inferiore all’80% del monte ore complessivo di formazione (incluso i laboratori). In caso di sospensione della borsa il formando sarà obbligato a restituire le rate della borsa già percepite. La fruizione della borsa di studio è incompatibile con altre borse di studio, assegni o sovvenzioni. Tutti i 25 formandi (borsisti ed uditori) potranno percepire contributi per spese di trasferta per stages, partecipazione a congressi, e per la frequenza al corso. Tali contributi, giustificati da adeguata documentazione, non potranno comunque eccedere l’importo massimo di 9.000 €/formando.